Archive for the ‘laboratorio’ Category

Artestate di pomeriggio per bambini di 4-5 anni! (Max 3 bambini)

Commenti disabilitati su Artestate di pomeriggio per bambini di 4-5 anni! (Max 3 bambini)

ARTESTATE2020-bis-03

Magnifico regalo da parte dei bambini…

Commenti disabilitati su Magnifico regalo da parte dei bambini…

Mi hanno fatto il ritratto, con i colori ormai a fine, per non sprecarli. E facendo prove di colore. Francesco, Francesca, Mia e Gaia, tutti insieme, sullo stesso foglio: intorno al mio volto ci sono animali vari, coloratissimi… Che meraviglia, essere vista così!

LAB-giugno-2020-001

LAB-giugno-2020-002

LAB-giugno-2020-004

LAB-giugno-2020-005

L’inatteso per sorprendermi replica “Respiro abissale & Iguana marina”

Commenti disabilitati su L’inatteso per sorprendermi replica “Respiro abissale & Iguana marina”

07-ADULTI-07-06-site

Domenica mattina, 7 giugno ore 9:15-11:15 circa… nel verde, all’aperto

sarà musica, movimento corporeo, disegno e colore,

sarà l’esplorazione della grazia, della gentilezza e dell’abbassare lo sguardo, dentro noi, sia quel che sia.

E poi gioco.. fino a mettere in vista la nostra potenza e forza e bellezza.

Una lettura. Il mondo animale. Movimento, musica, respiro, profondo. E disegno e colore non mancheranno.

Sarà molto potente, ma anche un gioco.

 

Artestate per bambini torna come ogni anno: dal 15 giugno per tutta l’estate

Commenti disabilitati su Artestate per bambini torna come ogni anno: dal 15 giugno per tutta l’estate

Sono al Lab per 13 settimane consecutive, ogni mattina 4 ore. Dal Lunedì al Venerdì come sempre. Dunque scegliete la o le settimane che vi interessano, prenotate e iscrivite i vostri bambini . I gruppi saranno di 3-4 bambini al max. Su richiesta ci sono anche di pomeriggio!

ARTESTATE2020-01

ARTESTATE2020-02

Artedì per bambini riparte dal 3 al 12 giugno. (In attesa di ARTESTATE)

Commenti disabilitati su Artedì per bambini riparte dal 3 al 12 giugno. (In attesa di ARTESTATE)

GIUGNO-AL-LAB-2020

GIUGNO-AL-LAB-2020-retro

GIUGNO-AL-LAB-tariffe2020

Respiro abissale – Iguana marina. 25 maggio, nel verde, all’aperto!

Commenti disabilitati su Respiro abissale – Iguana marina. 25 maggio, nel verde, all’aperto!

06-ADULTI-25-05-facebook-post

Lunedì 25 maggio ore 18:15-20:00 circa… nel verde, all’aperto

sarà musica, movimento e disegno e colore

sarà l’esplorazione della grazia, della gentilezza e dell’abbassare lo sguardo, dentro noi, sia quel che sia.

E poi gioco.. fino a mettere in vista la nostra potenza e forza e bellezza.

 

Sono un’artista del cambiamento, una grande improvvisatrice. Ma anche creatice di fuoco.

Commenti disabilitati su Sono un’artista del cambiamento, una grande improvvisatrice. Ma anche creatice di fuoco.

Sì, Il Laboratorio che conduco da dodici anni, con il cuore,  riparte:

dal 25 maggio per gli adulti e dal 3 giugno per i bambini

Riapro il laboratorio, non mi sono lamentata, non mi posso abbattere.  Ne ho passati tanti di momenti difficili.

Sì, Il Laboratorio che conduco da dodici anni, con il cuore, da sola ma circondata da tanto amore, è rimasto chiuso per tre mesi. E adesso riapro e riparto:

– dal 25 maggio per gli adulti

– dal 3 giugno per i bambini

 

Lunedì 25 riparto con la conduzione del gruppo adulti col progetto di quest’anno, L’INATTESO PER SORPRENDERMI: non al Lab, ma all’aperto, nel verde. Tutti insieme. Dalle 18:20 alle 20:00 circa…)

Colore, movimento, musica. 

L’INATTESO PER SORPRENDERMI continua e ricomincia.

La sessione nel verde, lunedì prossimo sarà composta da due parti che concludono una trilogia da me ideata. La prima parte è stata svolta dai partecipanti durante il lockdown, con materiale che ho inviato ad ogni persona del gruppo via video, con tracce vocali e musicali. (Qui sul sito ho postato un articolo dove ci sono i contenuti della prima parte; per chi volesse ricevere la sessione, mi contatti).

Mercoledì 3 giugno Il Laboratorio ricomincia con ARTEDI’  per bambini dai 6 ai 13 anni: scatenarsi, dipingere, colorare, leggere, gioire e respirare musica. Come sempre, al Lab, per immaginare e creare. 

Dal 3 al 12 giugno giugno nei giorni feriali

Ogni pomeriggio sarò per i vostri bambini al Laboratorio,

Dalle 15:30 alle 18:30.

Prenotate i vostri bambini a seconda delle vostre esigenze, ad una delle seguenti sessioni:

Dalle 15:30 alle 16:45

(30 minuti per igenizzare se ci fosse cambio turno) 

Dalle 17:15 alle 18:30

Oppure potete lasciarli tutto il pomeriggio

Dalle 15:30 alle 18:30

Max partecipanti a sessione: 3 bambini

Per i bambini dai 3 ai 5 anni sono disponibile al mattino.

 

Per iscrizione e prenotazione contattatemi telefonicamente: 347.87.24.097

 

Per tutti l’iscrizione al Laboratorio è obbligatoria al costo di 10 euro a persona.

 

 

“Sono una cartina geografica fisica”: la prima sessione di una mia trilogia

Commenti disabilitati su “Sono una cartina geografica fisica”: la prima sessione di una mia trilogia

I primi di aprile ho inviato la prima sessione della trilogia al mio gruppo, numeroso, del corso che conduco quest’anno: L’INATTESO PER SORPRENDERMI.

Ho preparato video e traccie vocali e musicali per loro, affinché non perdessero parte dei nostri incontri: da vivere individualmente, l’esperienza, a casa, in pandemia.

Il tema SONO UNA CARTINA GEOGRAFICA FISICA era da tempo che lo covavo: essere come le piante vagabonde, essere e basta, senza limiti. Senza confini. Esseri animali, piante, verdi, esistere tutti, e spalmarsi sulla cartina, essere la cartina geografica stessa. Sorridendo senza che nessuno possa avere valore di meno o di più.

Con video esplicativi  e vocali e musiche ho dato “indicazioni” sul laboratorio da sviluppare: danza, movimento, respirazione, colore e disegno. Per stare al meglio dentro, chiusi, ma totalmente liberi di spaziare. Perché si può.

Ho poi inviato un proseguio, un piccolo INTERMEZZO qualche settimana dopo, come “giunta” al primo tema: per scoprirsi, sentirsi il corpo, davvero, in riservatezza e silenzio musicale. Per inchinarsi di fronte a sé stessi, e ringraziarsi.

Ho preparato con lo stesso tema un laboratorio per bambini, da danzare e colorare.

 

Tutto questo lavoro non l’ho impostato mostrando cosa fare o come. Ma dando solo indicazioni e suggestioni: tutti in qualsiasi condizioni fossero stati, potevano svolgerlo, sia vivendo in una casa grande o solo in un monolocale…E per disegnare e colorare? Bastava una biro, o un lapis, o una matita. Non c’è stato bisogno di dover comprare materiali o altro.

Credo sempre che si possa stare in quel che c’è, utilizzare quel che abbiamo a disposizione, poco o molto. Va sempre bene.

 

 

Sono una cartina geografica Fisica ( 20 marzo 2020)

Commenti disabilitati su Sono una cartina geografica Fisica ( 20 marzo 2020)

Mi sento il dolore del mondo addosso, e resto comunque fiduciosa.

Mi sento il dolore del mondo addosso, e respiro e resto silenziosa.

Mi sento il dolore del mondo addosso, e sorrido piano mentre “vedo” i bimbi e i grandi che non posso accogliere al Laboratorio.

Mi sento il dolore del mondo addosso, e il mio corpo reagisce, sta bene, desidera, sente, ha fame.

Mi sento il dolore del mondo addosso, e pigro tutto il dì.

Mi sento il dolore del mondo addosso, e mi si accelera il battito al pensiero di uscire prima o poi, e ballare, cantare, godere.

Mi sento il dolore del mondo addosso, e vorrei gridare fuoco dalla bocca, coprendo tutti i mascalzoni con le fiamme.

Mi sento il dolore del mondo addosso, e cucino, mangio, bevo a casa. Ho una casa dove stare!

Mi sento il dolore del mondo addosso, e una notte su 15 ho dormito bene, ho sognato la bellezza.

 

mi sento una cartina geografica FISICA, verde e enorme e stesa e libera e viva e in ogni dove sono pianta, erba, terra, bestia e tutto è diverso, lassù, quaggiù, di là. non ci sono righe, ma movimenti morbidi di sfumature verdi e gialle e blu, acqua e mare e laghi e fiumi, tutto è in movimento lentissimo e armonioso, dove tutto funziona come dev’essere, senza essere perfetto.

In questo mondo, quello politico, io non sono categorizzabile, non sono nessuno.

In questo mondo Fisico, verde, non HO valore diverso da altro, SONO. E basta.

La Cartina Geografica Fisica del Mondo mi riempie.

FIDUCIA è il tema del mese. Lunedì 10 febbraio. Ore 20:45, come sempre

Commenti disabilitati su FIDUCIA è il tema del mese. Lunedì 10 febbraio. Ore 20:45, come sempre

04-ADULTI-10-02-site

Il tema è forte, impegnativo, ma lo affronteremo con gioia ed “esercizi” piacevoli.

Fiducia nell’altro? La cerchiamo, pensando che è sempre altrove da noi. Ce la aspettiamo, la desideriamo. La pretendiamo. Ma in noi? C’è? O siamo spenti e senza luce? O sentiamo solo la mancanza? Dunque forza:

  1. Tramite gioco e danza lunedì sera, “guidati”, ci affideremo, stabili. Ma anche…
  2. Nelle due ore insieme, viaggeremo quasi ad essere piante selvatiche, erbe vagabonde: come lo sono loro, andremo liberi e sicuri.
  3. Danzeremo anche il TangoOlistico®, perché Fiducia in questa danza, significa esplorare anche la sua polarità: la responsabilità. Il T.O. si presta in modo illuminante a tale esplorazione con le sue due parti bene definite. Attraverso questa danza in particolare, vediamo come ci affidiamo agli altri e in che modo ci assumiamo la responsabilità ed ispiriamo la fiducia altrui.

Ti aspetto, prenotati però. Vestiti comoda/o, indossa due paia di calzini e sii puntuale.